UGL Polizia di Stato

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
  • default color
  • black color
Home Prima Pagina Polizia: Mazzetti, Alfano fermi la chiusura degli uffici territoriali (AGENPARL)

Polizia: Mazzetti, Alfano fermi la chiusura degli uffici territoriali (AGENPARL)

E-mail Stampa PDF

Roma, 05 mar - "Chiediamo al ministro Alfano di dirci se realmente vuole assumersi la responsabilità politica di fare un grosso regalo alla criminalità chiudendo oltre 260 uffici di Polizia sul territorio".  

Ad avanzare la richiesta è il segretario generale dell'Ugl Polizia di Stato, Valter Mazzetti, per il quale "è incredibile che il ministro dell'Interno, quale autorità nazionale di pubblica sicurezza e conoscitore della recrudescenza del crimine soprattutto nelle periferie di questo Paese, invece di battersi per il ripianamento degli organici e le legittime aspettative delle donne e degli uomini in divisa che quotidianamente con sacrificio assicurano la democratica e civile convivenza, avalli un progetto meramente ragionieristico che finirà per portare solo maggiore insicurezza e minore presenza di Forze di Polizia sul territorio". 

 

"La lotta alla criminalità non si fa né con gli slogan né chiudendo oltre il 15 per cento dei presidi di Polizia, auspichiamo quindi - conclude - - che il ministro Alfano intervenga per fermare questo ulteriore attacco alla sicurezza".

com/mgl

051827 MAR 14

 

POLIZIA: UGL "ALFANO FERMI CHIUSURA UFFICI TERRITORIALI" ROMA (ITALPRESS) -

 

"Chiediamo al ministro Alfano di dirci se realmente vuole assumersi la responsabilita' politica di fare un grosso regalo alla criminalita' chiudendo oltre 260 uffici di Polizia sul territorio". Ad avanzare la richiesta e' il segretario generale dell'Ugl Polizia di Stato, Valter Mazzetti, per il quale "e' incredibile che il ministro dell'Interno, quale autorita' nazionale di pubblica sicurezza e conoscitore della recrudescenza del crimine soprattutto nelle periferie di questo Paese, invece di battersi per il ripianamento degli organici e le legittime aspettative delle donne e degli uomini in divisa che quotidianamente con sacrificio assicurano la democratica e civile convivenza, avalli un progetto meramente ragionieristico che finira' per portare solo maggiore insicurezza e minore presenza di Forze di Polizia sul territorio". "La lotta alla criminalita' non si fa ne' con gli slogan ne' chiudendo oltre il 15 per cento dei presidi di Polizia, auspichiamo quindi - conclude - che il ministro Alfano intervenga per fermare questo ulteriore attacco alla sicurezza".

(ITALPRESS).

sat/com

05-Mar-14 19:33

 

Progetto di rimodulazione dei presidi della Polizia, il documento ufficiale

 

Razionalizzazione risorse e presidi della Polizia di Stato sul territorio - Il comunicato congiunto

 

 

Questo sito usa i cookie per migliorare la tua esperienza d'uso e usa cookie di terze parti. Proseguendo nella navigazione si presta implicitamente il consenso all’utilizzo di questi strumenti. Si rimanda alla nostra privacy policy per maggiori informazioni e per la possibilità di negare il consenso. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information